sabato 1 marzo 2014

un anno fa

Giusto un anno fa, il 1 marzo 2013, veniva aperto questo blog e pubblicato il nostro primo post, che definiva i nostri obiettivi e il ruolo che avevamo in mente per questo blog.

Il titolo di quel primo post era emblematico:

"Un luogo per ricostruire e ricordare la storia della geologia in Italia"

Questa frase ci continua ad accompagnare, e a guidare, da 365 giorni; grazie al contributo di molti abbiamo pubblicato quasi 90 scritti, alcuni seri, altri più "leggeri", tutti animati però dalla passione che ci lega per la nostra disciplina e dalla voglia di ripercorrerne la storia tentando di ricordare, ma soprattutto di divulgare, il ruolo avuto dai nostri predecessori e l'importanza che riveste la geologia nella vita di tutti i giorni.

Una rapida analisi statistica delle visite al blog ci offre alcuni spunti di riflessione:
- dall'avvio delle pubblicazioni abbiamo avuto circa 25.900 visitatori, con una media, quindi, di circa 2.200 visitatori al mese.
- la frequentazione del blog è, ovviamente, perlopiù nazionale, ma con circa 2.900 visite dagli USA, 500 dalla Germania, 300 dalla Russia, dalla Francia, dalla Gran Bretagna, 200 dalla Cina, dall'Ucraina, ecc.
- l'interesse verso la tipologia degli articoli pubblicati è il più diverso: di grande attrazione è stata la descrizione de "L'eruzione di Fiumicino", ma anche il ricordo di Giovanni "Jack" Pallini, la "filogenesi del geologo rilevatore" e il richiamo "geologia e cinema".
- l'aver attivato la pagina facebook ha incrementato in modo considerevole il numero di visitatori al blog, e contemporaneamente ha abbassato l'età media dei frequentatori, segno che gli strumenti "social" possono essere utilizzati anche per fini educativi e didattici.

Celebriamo così oggi un piccolo traguardo: un anno, modesto orizzonte temporale in termini geologici, ma di grande significato per un'iniziativa spontanea, volontaria, garibaldina e alimentata solo dalla passione di chi progressivamente va unendosi al nostro gruppo.
E quindi "Ad maiora!" Geoitaliani, proseguendo il percorso per la costruzione del portale di Storia delle Geoscienze in Italia ...